Corriere della Campania in Primopiano

La lunga notte degli Oscar 2019 al Dolby Theatre di Los Angeles si è da poco conclusa e possiamo dire che non ha deluso le aspettative!

Tra i grandi favoriti BohemianRhapsody ha ottenuto quattro statuette tra le quali quella come miglior attore protagonista per Rami Malek. L'oscar per il miglior film è andato alla pellicola Green Book, storia di amicizia e fratellanza tra un pianista africano e un burbero buttafuori italoamericano. La miglior regia è andata al messicano Alfonso Cuaròn per il film Roma, film che si è aggiudicato anche la statuetta per la miglior fotografia e miglior film straniero. La statuetta per la miglior attrice protagonista è andata ad Olivia Colman per La favorita, lasciando ancora a mani vuote la grande Glenn Close(nominata agli oscar per ben 7 volte ma che non ha ancora mai ottenuto l'ambito premio).L'oscar per il miglior attore non protagonista è andato a Mahershala Ali per Green Book, il secondo dopo quello ottenuto due anni fa per Moonlight. La statuetta per la miglior attrice non protagonista è stata assegnata a Regina King per Se la strada potesse parlare. Spike Lee ha vinto il suo primo Oscar competitivo,dopo quello onorario di tre anni fa, per la sceneggiatura di BlacKkKlansmanLa canzone Shallow, uno dei brani del film A star in born, ha fatto vincere alla pop star Lady Gaga insieme ai suoi tre coautori Mark Ronson, Anthony Rossomando e Andrew Wyatt il premio Oscar per la migliore canzone. Molto emozionante è stato il duetto tra Lady Gaga e Bradley Cooper sulle note del brano vincitore. Il premio come miglior film d'animazione è andato a Spider-Man: un nuovo universo di Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman.

L'assenza del presentatore non ha pregiudicato la riuscita della manifestazione che invece ne ha guadagnato in varietà e fluidità. L'alternarsi degli artisti che consegnavano i premi ai loro colleghi, gli intermezzi musicali e quelli comici hanno reso la serata scorrevole e snella ma soprattutto carica di significati sociali. Il tema dell'immigrazione, delle discriminazioni, del razzismo, dei muri di separazione, dell'inclusione hanno tenuto banco per tutta la serata, introdotti dagli artisti che si sono susseguiti sul palco.

Un richiamo unanime all'amore, alla fratellanza e uguaglianza, alla solidarietà e al riconoscimento dei diritti umani e sociali per tutti.

 

Questi tuttii premi della 91ma edizione degli Oscar 2019:

Miglior film -'Green Book' di Peter Farrely.
Miglior regia - Alfonso Cuarón per Roma
Miglior attore protagonista - Rami Malek in 'BohemianRhapsody'
Miglior attrice protagonista - Olivia Colman in 'La Favorita'
Miglior attrice non protagonista - Regina King in 'Se la strada potesse parlare'
Miglior attore non protagonista - Mahershala Ali in 'Green Book'
Miglior film straniero - 'Roma' di Alfonso Cuarón
Miglior sceneggiatura non originale - Spike Lee, Charlie Wachtel, David Rabinowitz, Kevin Willmott per 'BlaKkKlansman'
Miglior sceneggiatura originale - Nick Vallelonga, Brian Currie e Peter Farrelly per il film 'Green Book'
Miglior cortometraggio d'animazione - 'Bao' di DomeeShi e BeckyNeiman-Cobb
Miglior cortometraggio - 'Skin' di GuyNattiv e Jaime Ray Newman
Miglior cortometraggio documentario - 'Period. End of sentence' di RaykaZehtabchi e Melissa Berton
Miglior documentario - ElizabethChaiVesarhelyi e Jimmy Chin per 'Free Solo'
Miglior trucco e acconciatura - Greg Cannon, Kate Biscoe e PariciaDahaney-Le May per il film 'Vice - L'uomo nell'ombra'
Miglior costume - Ruth E. Carter per il film 'Black Panther'
Miglior montaggio sonoro - John Warhurst e Nina Hartstone per il film 'BohemianRhapsody'
Miglior sonoro - Paul Massey, Tim Cavagin e John Casali per il film 'BohemianRhapsody'
Migliori effetti speciali - 'First Il Primo Uomo'
Miglior colonna sonora - LudwingGoransson per il film 'Black Panther'
Miglior canzone - 'Shallow' di Lady Gaga, Mark Ronson, Anthony Rossomando e Andrew Wyatt per il film 'A Star IsBorn'
Miglior montaggio - John Ottman per il film 'BohemianRhapsody'
Miglior scenografia - HannahBeachler e Bay Hard per il film 'Black Panther'
Miglior fotografia - Alfonso Cuarón per 'Roma'
Miglior film d'animazione - 'Spider-Man: un nuovo universo'.

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Corriere della Campania senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. Per coprire i costi del Corriere della Campania e pagare tutti i collaboratori e per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo. Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. A breve potrai fare la tua donazione. Grazie

commentA

Leave a reply

Message *

Name *

Email *

advertisement
advertisement