Corriere della Campania Primapagina

Napoli cade contro Palestrina

A Casalnuovo la Citysightseeing Palestrina, guidata da coach Ponticiello che due anni fa condusse il Cuore Napoli Basket di Ciro Ruggiero alla promozione, ha dominato la Generazione Vincente Napoli Basket con il punteggio di 94-65. Dopo le disfatte di Caserta e di Palermo, la sconfitta di stasera ha sorpreso il pubblico partenopeo, che non si aspettava di vedere la sua squadra per la terza volta consecutiva incapace di reagire all'offensiva prenestina.

Non è la prima volta, infatti, che il team guidato da coach Lulli si è arreso alla prima difficoltà e nonostante Capitan Guarino in più occasioni abbia provato a risollevare le sorti della partita, cercando di interpretare al meglio  gli schemi, i suoi compagni non sono stati in grado di finalizzare i suoi passaggi. Già da quache match Chiera è apparso meno attento alle dinamiche di gioco e ai consigli del mister e dei compagni, chiudendo il match con 13 punti realizzati perlopiù negli ultimi minuti a risultato acquisito. Con lo stesso score si è conclusa anche la gara di Dincic che, malgrado gli siano stati concessi 39 minuti, non è riuscito a dare il massimo.

La squadra di casa sembra non avere più la stessa tenacia che la aveva contraddistinta nelle partite precendenti e pure stasera ha perso troppe palle fin dal primo quarto, concedendo a Palestrina di costruirsi un vantaggio sul tabellone che la Ge.Vi. non è più riuscita a recuperare.

Anche oggi Napoli ha dovuto fare a meno dell'ala Tommaso Milani, ancora infortunato.

La prossima gara si disputerà domenica 7 aprile, alle 18:00 presso il PalaPentimele di Reggio Calabria per affrontare una diretta concorrente per i playoff. 

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Corriere della Campania senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. Per coprire i costi del Corriere della Campania e pagare tutti i collaboratori e per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo. Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. A breve potrai fare la tua donazione. Grazie

commentA

Leave a reply

Message *

Name *

Email *

advertisement
advertisement