ONE PIECE, il live action

Alcuni utenti del forum ResetEra, infatti, avrebbero scovato nel catalogo della piattaforma di streaming un riferimento proprio alla serie One Piece, con una sinossi che non lascia spazio ai dubbi: “Monkey D. Luffy [in italiano Monkey D. Rufy, che nell’anime diventa Rubber, ndr] salpa con la sua fidata ciurma per trovare il tesoro One Piece e diventare il nuovo re dei pirati“. La scheda segnaposto è stata nel frattempo rimossa, anche se è probabile che uno spazio del genere non fosse stato assegnato in origine per caso. Nessuna data di debutto è stata comunque diffusa in relazione a questo adattamento.

 

Non stupirebbe che la piattaforma fosse interessata a questo nuovo progetto dato i suoi numerosi piani in corso sul lato degli anime e delle produzioni giapponesi. Oltre al già citato adattamento di Cowboy Bebop e altre serie animate in arrivo, Netflix ha infatti in queste ore annunciato altri tre titoli animeche andranno in produzione presto, fra cui uno spin-off della sua serie cyberpunk Altered Carbon e un’altra tratta dal videogioco Dragon’s Dogma.

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Corriere della Campania senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. Per coprire i costi del Corriere della Campania e pagare tutti i collaboratori e per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo. Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. A breve potrai fare la tua donazione. Grazie

commentA

Leave a reply

Message *

Name *

Email *

advertisement
advertisement