The Umbrella Academy

 

Un'attesissima serie è proprio "The Umbrella Academy", la serie sarà disponibile sulla piattaforma di Netflix dal 15 febbraio e miscelerà fantascienza con azione.. ecco tutto quello che sappiamo."Da bambini erano supereroi. Ora sono super disfunzionali. E hanno otto giorni per scongiurare la fine del mondo. Dopo tanto tempo, un gruppo di fratelli e sorelle con poteri straordinari si ritrova per la morte del padre, scoprendo scioccanti segreti e una minaccia per l'umanità."

La Marvel toglie tutta la sua carica supereroistica dalla piattaforma di Netflix? La soluzione è semplice, Netflix, il proprio backgound di superpoteri, se lo fa da solo. Lo streamer va proprio ad attingere da "The Umbrella Academy", la serie a fumetti scritta da Gerard Way e disegnata da Gabriel Bá, che ha riscosso giudizi estremamente positivi da parte della critica e dal pubblico. L'opera a fumetti (edita in Italia da Bao Publishing) sappiamo derivare da Gerard Way che è stato, tra l'altro, il leader del gruppo My Chemical Romance. Passando alla trama molti dettagli sono stati già rivelati: nello stesso giorno del 1989, quarantatré neonati nascono in svariate parti del mondo da donne che non si conoscono e che fino al giorno prima non avevano mostrato segni di alcuna gravidanza; sette vengono adottati da Sir Reginald Hargreeves, un industriale miliardario, che dà vita all’Umbrella Academy e prepara i suoi “bambini” a salvare il mondo. Le cose andranno tutte per il verso sbagliato, perchè durante la loro adolescenza la squadra si scioglierà a causa di problemi interni.. ma tutti i protagonisti finiranno per riunirsi all'età di trent'anni. La morte del padre è avvolta dal mistero, così Luther, Diego, Allison, Klaus, Vanya e Number Five collaborano per cercare di svelare un mistero.. ma sono molto diverse le personalità in gioco e l'apocalisse alle porte non si lascia attendere.

La serie live action prodotta da Universal Cable Productions per Netflix ha un cast decisamente invidiabile! Eccovi tutti i nomi dei protagonisti: Ellen Page, Tom Hopper, Emmy Raver-Lampman, Robert Sheehan, David Castañeda, Aidan Gallagher, Cameron Britton e Mary J. Blige. Anche il team di lavoro alle spalle è degnissimo di attenzione, abbiamo infatti Steve Blackman (Fargo, Altered Carbon) come produttore esecutivo e showrunner, che sarà affiancato da Jeff F. King (Hand of God), oltre a Mike Richardson e Keith Goldberg di Dark Horse Entertainment. Gerard Way e Gabriel Bá saranno coproduttori esecutivi.

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Corriere della Campania senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. Per coprire i costi del Corriere della Campania e pagare tutti i collaboratori e per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo. Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. A breve potrai fare la tua donazione. Grazie

commentA

Leave a reply

Message *

Name *

Email *

advertisement
advertisement