Sport & Calcio

Giornale Live

Caserta: "è una sconfitta che brucia, meritavamo almeno il pari." Leggi la conferenza stampa integrale di Caserta

di Marco Baiano 06/03/2020 20:00

CORRELATI

La Serie A riparte, ufficiali le date del 13 e 20 giugno

La Serie A riparte ufficialmente. Lo ha confermato pochi istanti fa il...

28/05/2020 22:28

FIGC: decisione presa, stop ai Dilettanti, ok a Serie A, B e Lega Pro.

Pochi giorni fa si è riunito il Consiglio Federale in FIGC...

26/05/2020 19:52

Le dimissioni del presidente della Juve Stabia

Una scelta difficile, amara, sofferta ma – in questo momento...

24/05/2020 19:20

•Pordenone-Juve Stabia: 2-1

•Il tecnico dei ramarri Attilio Tesser ha così commentato la vittoria per 2-1 del suo Pordenone ai danni della Juve Stabia: "Una gara difficile, come avevamo preventivato. La Juve Stabia gioca bene, a viso aperto, e così ha fatto. Ci siamo però difesi con ordine e gli abbiamo concesso poco. Dopo il vantaggio abbiamo avuto qualche occasione per raddoppiare, ma non abbiamo concretizzato. Il rigore concesso è un’ingenuità, ma siamo stati bravissimi a crederci e a tornare in vantaggio. Sono contento per i ragazzi, ora possiamo guardare al futuro con più serenità a fiducia. I punti di oggi sono pesanti per la salvezza, ma guai sedersi adesso. Sabato andiamo a Cittadella, loro sono una realtà bellissima della Serie B, il Pordenone si ispira a loro in molte cose, mi aspetto una bella partita".

•Fabio Caserta, come riportato dal sito ufficiale della società, ha così analizzato la sconfitta per 2-1 della Juve Stabia sul campo del Pordenone: "È una sconfitta che fa male perchè la squadra, a mio avviso, ha fatto una grande partita lottando palla su palla e ha cercato in tutti i modi di recuperare lo svantaggio. Dispiace per i ragazzi che si sono impegnati al massimo e meritavano quantomeno il pari" Aspetti positivi e negativi di questo match? "Mi è piaciuto tanto l'atteggiamento, la voglia di lottare e il sacrificio da parte di tutti. Ci sono naturalmente alcune situazioni da correggere, come la difesa delle palle inattive. Ripeto sono contento della prestazione, molto meno del risultato. Avremmo meritato almeno un punto però non abbiamo tempo di piangerci addosso perchè arriva subito un'altra partita altrettanto difficile da affrontare contro un avversario ostico come lo Spezia"