Preolimpico Tokyo 2020

Sorteggiate le squadre che comporranno i mini-gironi per il Preolimpico di Tokyo 2020 e l’Italia se la vedrà con Portorico e Senegal.

Passano 2 squadre su 3 di ogni girone e poi si procederà a semifinali incrociate. Fino ad una possibile finale, l'Italia di Meo Sacchetti non dovrebbe avere problemi a giocare contro la Repubblica Dominicana o la Nuova Zelanda; l'unico problema potrebbe essere la finale contro la Serbia

Sfortunati dal punto di vista “ambientale” poiché il Gruppo A e B (quello dell'Italia) giocherà le partite sul parquet della Stark Arena, a Belgrado ed è proprio davanti ai propri tifosi che Jovic e co. vorranno strappare il pass per Tokyo. 

 

Queste le pot estratte in Svizzera: 

Belgrado (Serbia)

  • Gruppo A: Repubblica Dominicana, Nuova Zelanda, Serbia
  • Gruppo B: Portorico, ITALIA, Senegal

Stark Arena

Kaunas (Lituania)

  • Gruppo A: Lituania, Corea del Sud, Venezuela
  • Gruppo B: Polonia, Slovenia, Angola

Zalgirio Arena e qui la Lituania potrebbe avere un grande vantaggio. Attenzione però alla Slovenia del recodbreaker Luka Doncic

Spalato (Croazia)

  • Gruppo A: Germania, Russia, Messico
  • Gruppo B: Tunisia, Croazia, Brasile

Spaladium Arena. La Croazia non dovrebbe avere problemi anche se però, potrebbe soffrire la fisicità di Russia e Brasile

Victoria (Canada)

  • Gruppo A: Grecia, Cina, Canada
  • Gruppo B: Uruguay, Repubblica Ceca, Turchia

Safe-On-Foods Memorial Centre. La pot più equilibrata. Attenzione alla Grecia dell'MVP Antetokounmpo