Guida alla 28esima giornata 2013

La 28a giornata del campionato italiano si apre questa sera alle ore 20:45 con Genoa-Milan allo stadio “Marassi” di Genova. Partita in cui la squadra milanese cerca un’altra vittoria dopo quella conquistata contro la Lazio Sabato scorso, che le ha permesso di superare quest’ultima in classifica e avvicinarsi sempre più al terzo posto per la Champions League 2013-2014, competizione alla quale, il club, non può rinunciare. La Roma di Andreazzoli scenderà domani in campo ad Udine contro l’Udinese alle ore 20:45; la squadra romana è in una scia positiva grazie al cambio di allenatore da poco effettuato che,sicuramente ha giovato alla squadra, e al “Friuli” cercherà quantomeno di dimostrarlo. La domenica calcistica si apre alle 12:30 con la partita di Bergamo, Atalanta-Pescara, in cui la squadra bergamasca è galvanizzata dalla vittoria di Domenica scorsa in casa del Siena, e cercherà una prestazione importante contro il Pescare che cerca, invece, disperatamente punti salvezza. Alle 15:00 altre sfide caratterizzano il pomeriggio festivo come Cagliari-Sampdoria, Palermo-Siena sempre in ottica salvezza, Parma-Torino, Juventus-Catania in cui la squadra torinese dopo il pareggio contro la seconda il classifica di venerdì scorso, vuole proseguire la strada verso il suo 29° scudetto e Chievo-Napoli, partita ostica e impegnativa per la squadra di Mazzarri che, però, deve puntare ad una vittoria dopo i quattro pareggi consecutivi e le due sconfitte in Europa League delle scorse settimane.
La 28a giornata si chiuderà domenica alle 20:45 con le squadre reduci dall’Europa League di giovedì, Inter e Lazio. La formazione neroazzurra, sconfitta nella competizione europea, sfida al “Meazza” il Bologna dopo la fantastica rimonta di Catania dello scorso week-end, mentre quella laziale, vincente in Europa, incontra la Fiorentina all’ “Olimpico” dopo la brutta sconfitta subita sabato scorso dal Milan di Max Allegri.

Ester Basile

I commenti sono chiusi.