Le pagelle di Napoli – Siena 2-1

hamsikGara ormai ininfluente per le sorti del campionato, ha messo pero’ in evidenza il punto debole della squadra di Walter Mazzarri: il Napoli, senza grandi stimoli, soffre di momenti di “amnesia” e lascia fare il gioco alla squadra avversaria. Per fortuna non è stato lo svarione della difesa a rovinare la festa ai 60 mila accosi al San Paolo per i festeggiamenti a suon di fuochi di artificio per la qualificazione in Champions.

TABELLINO E PAGELLE

Napoli: Rosati, Grava (56′ Insigne), Cannavaro, Rolando, Mesto, Inler, Dzemaili, El Kaddouri (79′ Pandev), Armero, Calaiò (63′ Hamsik), Cavani. A disp. Colombo, Britos, Campagnaro, Gamberini, Behrami, Donadel, Zuniga, Radosevic, Maggio. All. Mazzarri

Siena: Pegolo, Terzi, Terlizzi, Felipe, Vitiello (65′ Angelo), Calello, Della Rocca, Grillo, Bolzoni, Agra (79′ Reginaldo), Emeghara (70′ Paolucci). All. Iachini

Arbitro: Giacomelli di Trieste
Marcatori: 37′ Grillo (S), 73′ Cavani, 93′ Hamsik (N)

Ammoniti: Insigne (N)

 

NAPOLI

Rosati 6: Terza presenza in stagione per il portiere che becca il gol senese, complice un po’ la difesa un po’ la scarsa attenzione all’azione.

Grava 6: Ultima partita in azzurro per Gianluca. Applauditissimo al momento del cambio, nonostante lo svarione difensivo che ha portato al momentaneo vantaggio del Siena. ( Insigne 6,5 dal 12′ st: pericoloso come sempre, il campione di Frattamaggiore da avvio all’azione che porterà al gol del Napoli)

Rolando 6,5: Buona la prestazione del portoghese che potrebbe essere un buon punto di partenza per il prossimo anno. Puntualmente attaccato, non concede nulla agli attaccanti avversari se non un corner.

Cannavaro 6,5: Il difensore del Napoli è una certezza, per questa partita. Chiude tutti gli spazi e serve coi suoi lanci lunghi il reparto offensivo con Cavani e Calaio’.

Mesto 6 : Buon sostituto di Maggio in partenza. E’ proprio di Mesto il passaggio aereo per Cavani, che di testa sciupa una ghiotta occasione da rete. Si perde un po’ nel finale.

Inler 6: Svolge il compitino assegnatogli non brillando per questa partita.

Dzemaili 7 : Lo svizzero vive un ottimo momento. Brillante in campo, mette in difficoltà diverse volte Pegolo coi suoi tiri rasoiata da fuori area.

Armero 6 : Sufficiente prestazione per il connazionale di Zuniga e suo sostituto sulla fascia.

El Kaddouri 7 : Grande prestazione per il marocchino che ha trovato pochissimo impiego in questo campionato. Deve migliorare il calibro del tiro, ma deve essere annoverato tra i migliori in campo.

Pandev 6,5: Gioca pochi minuti in campo, ma ispira Hamsik.

Calaio’ 6,5 : L’ex Siena non si risparmia in campo. Suo il tentativo di semi rovesciata, non andato in porto. Gioca molto e scambia con Cavani al quale cede molte occasioni da gol. (dal 18′ s.t Hamsik 7,5: il vero leader di questa squadra. Sale in cattedra e porta la squadra al pareggio con la punizione, e dopo si trova a tu per tu col portire che nulla puo’ fare se non arrendersi alla freddezza mostrata dallo sloveno.)

Cavani 7: Tante le occasioni sprecate dal Matador, non brillante nel primo tempo, complice forse il cambio del compagno di reparto. Sfortunato nel centrare un palo ed una traversa, ma un avvoltoio sul primo gol.

 

SIENA

Pegolo 6,5: Ottima prestazione per il portiere senese messo a dura prova dalla suqdra di Mazzarri. Nulla puo’ pero’ sui due gol subiti.

Terlizzi 5,5: insufficiente prova per il difensore che colleziona troppi errori.

Terzi 5,5: neanche lui come il suo comparto puo’ nulla contro la banda di Mazzarri. Si distingue pero’ dal resto dei compagni per il suo contributo  sui corner senesi.

Felipe 6: buona prova per il difensore che riesce a frenare per un po’ gli attacchi azzurri con diversi teckle imporanti e decisi.

Grillo 6,5: Autore del gol all’ esordio che puo’ essere considerato un vero gioiellino. Peccato per il pallone sciupato che ha dato il via all’occasione del gol di Hamsik.

Vitiello 5,5: arriva stremato al cambio. Fino a quel momento cerca spesso Em

Calello 5,5: buono il primo tempo, débacle nel secondo.

Bolzoni 6: sufficiente la sua prova. Premiato il coraggio e il cuore, ma non bastano.

Della Rocca 6: instancabile, fa di tutto per rubare palloni.

Agra 6,5: suo il passaggio che permette a Grillo di segnare per il momentaneo vantaggio senese. (dal 34′ st Reginaldo 5: spreca una occasione imperdibile. Opaca prestazione)

Emeghara 6: Unica punta schierata, tanta difficoltà a destreggiarsi nella difesa partenopea. Nel complesso una buona prestazione e un paio di tiri che non impensieriscono Rosati. (dal 23′ st Paolucci 6: buona gara e tanta voglia di fare per il senese che ha sfiorato il 1-2 che avrebbe regalato l’impresa al Siena.)

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Stampa in PDF


I commenti sono chiusi.