Napoli – Bologna: si ricomincia!

Dopo la pausa estiva torna, finalmente il calcio giocato.

Napoli – Bologna segna l’esordio in casa della nuova compagine partenopea targata Benitez: una squadra rivoluzionata a partire dal modulo, che deve far rivivere le imprese di Mazzarri e continuare a far sognare i tifosi napoletani.

Benitez chiede l’appoggio dei tifosi azzurri: ”Gli dico che devono essere di fianco alla squadra, ma senza fretta. Senza fretta, ma senza pausa, come si dice in Spagna. Noi vogliamo vincere, ma si può segnare al primo o all’ultimo minuto. Se inizialmente avremo problemi non ci saranno problemi. Se qualcuno farà un errore io voglio che i tifosi siano al suo fianco per aiutarlo. Chiedo di starci vicino, sempre”. Il Presidente DeLa nel frattempo carica la squadra a mezzo Twitter.

I tifosi sperano in un grande esordio vincente contro una squadra che insieme al Chievo (che affronteremo al prossimo turno) sono state definite le bestie nere del Napoli. Ma da quest’anno sarà tutta un’altra storia.

Qualche cambiamento è annunciato in difesa: a gran sorpresa Cannavaro dovrebbe accomodarsi in panchina per lasciar spazio a Britos. Il mister dovrà fare a meno di Armero e Dzemaili che scontano ancora lo stop imposto nel precedente campionato. Ad Inler e Behrami è affidato il compito di far girare palla a centro campo. Pochi dubbi in attacco dove si recupera dal primo minuto Insigne, colpito da un lieve attacco influenzale, Hamsik, Callejon ed Higuain, chiamato a far dimenticare il dispiacere per la cessione di Cavani.

LE PROBABILI FORMAZIONI
Napoli (4-2-3-1) – Reina; Maggio, Albiol, Britos, Zuniga; Inler, Behrami; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain.

Bologna (4-2-3-1) – Curci; Garics, Antonsson, Natali, Cech; Krhin, Della Rocca; Christodoulopoulos, Diamanti, Konè; Bianchi.

I commenti sono chiusi.