Cavani non vuole che i figli vivano a Napoli

bautista-cavaniTorna ancora a far parlare di sé Edinson Cavani. L’ex Matador del Napoli che ha lasciato la moglie ed i figli per trasferirsi all’ombra della Tour Eiffel con la bella Maria Rosaria di Caserta, a quanto pare scaricata da poco per consolarsi tra le braccia di Miss Uruguay, è ancora in battaglia legale con la ex moglie.

Soledad si è vista ratificare dai legali dell’ex marito il rifiuto di iscrivere in una scuola partenopea i figli Bautista, nato a  Napoli e Lucas, nato in Uruguay. Il 12 agosto infatti la ex signora Cavani è rimasta bloccata all’aeroporto di Montevideo e non è potuta tornare a Napoli, città alla quale ha giurato fedeltà. Che Cavani voglia o meno, a quanto pare Soledad ha già pronta l’iscrizione per i bimbi nella cittadina partenopea, forte del sostegno dei tanti amici che ha lasciato e presso i quali ha trovato sempre rifugio nei momenti piu’ difficili della bufera sentimentale.

E proprio per dimostrare il suo attaccamento alla città, è comparso uno speciale in bocca al lupo alla squadra di calcio per questo campionato: un sorridente Bautista con la maglia azzurra e l’hashtag #ForzaNapoliSempre!

I commenti sono chiusi.