Marsiglia – Napoli. Benitez: bene tutti.Notte da incubo per i tifosi napoletani

Ci hanno pensato Callejon e Duvan Zapata ad assicurare al Napoli la vittoria in terra francese, non senza qualche preoccupazione negli ultimi minuti di gara dove, consci di essere in vantaggio, gli azzurri di Benitez hanno concesso il gol ai padroni di casa.

marsiglianapoli

Il Napoli che non vinceva in Francia dal 1988 ha disputato ieri una buona partita come ha affermato il tecnico Benitez, orgoglioso delle sue scelte: “Sono soddisfatto perché ho vinto. Ho scelto bene, ma è facile per me scegliere quando hai gente come Mertens e Zapata. Mertens lavora così ogni giorno, ogni allenamento. Duvan migliora ogni giorno e Higuain non poteva giocare tutta la partita. Si allenano tutti molto bene e si vedeva la grande concentrazione della squadra”.

Anche Callejon autore della prima rete non nasconde la sua gioia: “E’ vero, il mio è stato un gran gol. Ma l’assist di Higuain è stato superlativo: gran parte del merito è del Pipita”. 

A proposito di Higuain: partito ieri titolare dal primo minuto ha giocato solo il primo tempo per cedere poi il passo a Duvan Zapata alla ripresa. Autore del passaggio d’oro per Callejon, il Pipita è in ripresa complici gli intensi allenamenti e il lavoro dello staff medico intorno all’ariete argentino. “Higuain? Non si sentiva al 100% e non voleva giocare a mezzo servizio. In allenamento era un po’ giù di morale, gli ho detto di star sereno. Se non se la sente non ci sono problemi, ci sono altri giocatori importanti che lo possono sostituire. – ecco quanto dichiarato da Valom Behrami ai microfoni di Sky.

Purtroppo il dopo gara è stato caratterizzato dagli scontri tra tifoserie  iniziate già all’interno del fatiscente Velodrome: i tifosi francesi hanno piu’ volte provocato quelli napoletani tentando di invadere il settore a loro destinato, separati da una semplice rete metallica. Una notte da incubo per le strade di Marsiglia per alcuni tifosi accoltellati, uno dei quali alla schiena in condizioni critiche, ma non in pericolo di vita. La rivalità tra le due tifoserie affonda le sue radici in  un intreccio di legami tra squadre italiane. I supporters del Marsiglia sono legati alla tifoseria doriana, acerrima nemica di quella genoana da sempre legata alla squadra partenopea.


Download PDF


I commenti sono chiusi.