Napoli – Catania. Benitez: la squadra è concentrata e carica

BenitezSi accendono di nuovo i riflettori dello stadio San Paolo per accogliere i gemellati tifosi catanesi in occasione della 11 giornata di serie A che vede la  sfida in notturna tra la compagine partenopea guidata da Rafa Benitez e gli etnei di Mister De Canio.

Undicesima formazione in undici partite per Benitez che deve tenere il passo della big del campionato: non lasciar scappare la Roma e restare agganciati alla Juventus, cercando di non affaticare troppo i suoi giocatori che dovranno, di qui a poco, affrontare il girone di ritorno di Champions League.

Nessuna conferenza stampa per l’allenatore del napoli che affida il suo pensiero al sito ufficiale: Massima attenzione al Catania, abbiamo svolto un lavoro molto intenso diviso in più sessioni. Giocheremo la quinta partita in quindici giorni, siamo al 75% ma la squadra è carica e concentrata. Siamo pronti a disputare un match che non sarà per nulla facile”.

Qualche cambio in difesa che vede il ritorno del capitano Paolo Cannavaro accanto al solido Albiol come coppia centrale. In attacco invece, confermato Higuain in netta ripresa, ma fiducia anche al trio Callejon, Hamsik ed Insigne alle spalle del Pipita argentino. In panchina dunque l’ottimo Mertens, Pandev ed Inler che invece cede il passo a Dzemaili che farà coppia con Behrami sulla mediana di centrocampo.

Per il Catania ennesima trasferta delicatissima, dopo quella a Torino contro la Juventus.

NAPOLI (4-2-3-1) : Reina, Mesto, Cannavaro, Albiol, Armero, Behrami, Dzemaili, Callejon, Hamisk, Insigne, Higuain. All: Benitez
CATANIA (5-3-2): Andujar, Biraghi, Capuano, Gyomber, Legrottaglie, P. Alvarez, Tachtsidis, Keko, Izco, Castro, Maxi Lopez. All: De Canio

I commenti sono chiusi.