Napoli – Parma: un occhio al campionato ed uno alla Champions

Archiviato lo stop  per le nazionali, è tempo di tornare agli impegni del campionato italiano con la 13° giornata di serie A. Il Napoli incontra in casa, dopo lo schiaffo subito a Torino, il Parma e si prospetta una sfida non senza qualche difficoltà ed incognita in campo.

La squadra di Benitez è chiamata a mantenere la concentrazione su due fronti: in campionato per non far scappare Roma e Juventus ed in Champions League con la trasferta di martedì sera in Germania con il Borussia. Qualche dubbio sulla formazione da schierare stasera per fermare la squadra dell’ ex Donadoni. Armero sembra essere preferito al neo acquisto francese Reveillere, proprio a causa delle assenze pesanti di Mesto e Zuniga; un pò di turn over per Hamsik che sembrerebbe partire dalla panchina così come qualche dubbio era stato sollevato per  Gonzalo Higuain. Il bomber, nonostante la sua condizione fisica sia  ottima, potrebbe essere risparmiato per questo match ed essere impegato per la partita col Borussia. Lorenzo Insigne continua ad incassare la fiducia di Benitez ed in settimana è arrivata anche la gratificazione da un grande ex: Gianfranco Zola. Il tecnico del Watford ha infatti ammesso la superiorità sul campo del talento di Frattamaggiore.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Britos, Armero; Dzemaili, Behrami; Callejon, Pandev, Insigne; Higuain. A disposizione: Rafael, Colombo, Fernandez, Cannavaro, Armero, Uvini, Inler, Radosevic, Hamsik, Zapata, Mertens. All. Benitez

PARMA (3-5-2): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli; Biabiany, Acquah, Marchionni, Parolo, Gobbi; Cassano, Amauri. A disposizione: Bajza, Coric, Paletta, Mendes, Mesbah, Obi, Benalouane, Bajza, Munari, Valdes, Sansone, Palladino. All. Donadoni.

ARBITRO: Mazzoleni


Stampa in PDF


I commenti sono chiusi.