Napoli devi vincere!

Match fondamentale quello di oggi alle 18:30 per gli uomini di Rafa Benitez che devono continuare a tenere il passo della Roma se vogliono sperare di agganciare il secondo posto e la diretta qualificazione per la Champions League. Le preoccupazioni del mister, tagliato anche fuori dall’ Europa League, sono tutte per la Champions in ottica mercato post mondiale che potrebbe essere compromesso in caso di terzo posto.

Il Napoli in campionato è reduce da due vittorie di fila  contro la Roma e il Torino al 90′ con gol di Gonzalo Higuain e strascio di polemiche. Ma in caso di vittoria con i viola di Montella si arriverebbe a quota 61 punti in 29 partite, numeri che sanno già di record. “La Fiorentina è una squadra di qualità, gioca un calcio offensivo, subisce qualcosa ma segna tanti gol”  ha messo tutti in guardia Rafa durante la conferenza stampa pre – match e poi sulle rimonte si apre una speranza: “Allenavo il Valencia, a gennaio eravamo sette punti dietro il Real Madrid e alla fine vincemmo il titolo con sette punti di vantaggio”.

Dieci partite e tante ravvicinate, tra cui il big match con la Juventus capolista, non spaventano il tecnico spagnolo che vaglia già le probabili soluzioni e spera nel recupero di alcune pedine così come nel gol che manca a Marek Hamsik, ma che con calma arriverà.

I precedenti sorridono alla sqaudra partenopea con 33 vittorie, 25 pareggi e 16 sconfitte.

NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Reveillere, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Jorginho, Inler; Mertens, Hamsik, Callejòn; Higuain. A disp. Doblas, Colombo, Mesto, Henrique, Britos, Dzemaili, Radosevic, Behrami, Insigne, Pandev, Zapata. All. Benitez

FIORENTINA (4-3-3): Neto; Roncaglia, Rodriguez, Diakité, Pasqual; Wolski, Aquilani, Borja Valero; Cuadrado, Gomez. Joaquin. A disp. Rosati, Lupatelli, Savic, Tomovic, Compper, Ambrosini Vargas, Bakic, Fernandez, Matos, Ilicic, Matri. All. Montella

Arbitro: Tagliavento. Ass: Padovan-Dobosz. IV: Passeri. Add: Banti-Massa


Download PDF


I commenti sono chiusi.