Napoli- Udinese 3-1. Gabbiadini:” volevo tanto questo goal”

SSC Napoli v Udinese Calcio - Serie A

“ volevo tanto questo goal, l’ho cercato, l’ho voluto.”così Manolo Gabbiadini ai microfoni Sky dopo il termine del match tra Napoli e Udinese che ha visto vincere i padroni di casa per 3-1. Il neo attaccante della formazione napoletana ha segnato il suo secondo goal con la maglia azzurra e si è detto immensamente felice non solo della vittoria e del goal, ma anche di essersi inserito così bene in una squadra come il Napoli. “ mi trovo bene qui, devo imparare dei movimenti in fase passiva, ma mi sto adeguando. Sono felice a Napoli e più quello che si dice che quello che è” dunque l’attaccante ha continuato l’intervista facendo riferimento a Napoli e chiarendo come spesso venga esasperato il modo di raccontare la città. Gabbiadini era impaziente di segnare al San Paolo anche per ripagare l’affetto che i tifosi napoletani gli hanno mostrato sin dal primo momento e per dimostrare il proprio valore.

Successivamente, è intervenuto a Mediaset Premium Marek Hamsik capitano della formazione azzurra che ha confezionato un assist perfetto per il goal di Gabbiadini “ stiamo facendo bene è un periodo positivo, siamo convinti e sta girando tutto per il meglio.” Sicuramente si percepiscono segnali di ripresa da parte di Hamsik, che per alcuni mesi ha attraversato una fase piuttosto buia che lo ha visto protagonista di critiche da parte dei media e ha dovuto sentire al San Paolo la disapprovazione dei tifosi attraverso dei fischi avventati, tuttavia Marek conosce la sua tifoseria sa che spesso per il troppo amore si eccede in esternazioni forti e non sempre giustificate. Insomma il capitano però si sta riguadagnando la fiducia – ammesso che l’abbia mai persa- dei suoi sostenitori e e di mister Benitez che nel post-partita ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a riguardo “mi piace parlare bene di Hamsik, lui lavora tanto e se cresce lui cresce l’intera squadra , abbiamo fiducia in Marek” più avanti l’allenatore passa ad analizzare il match contro l’Udinese “abbiamo fatto bene, dopo aver subito goal ci siamo spenti, ma nel secondo tempo abbiamo gestito la gara con molta più calma”. Dunque come al solito, contava vincere. Alla domanda riguardante la Roma Benitez risponde risoluto “ dobbiamo giocare contro il Palermo pensiamo solo a quello.” Ebbene Rafa giosce dei risultati conseguiti fino ad ora si dice soddisfatto della prestazione di Mertens – autore del primo goal- e Gabbiadini ma non concede false speranze è sempre molto cauto quando si parla di obiettivi stagionali .

La prossima gara di campionato vedrà il Napoli ospite in casa del Palermo, partita ostica per nulla scontata che gli azzurri potranno vincere solo affrontandola con determinazione e grinta.


Stampa in PDF


I commenti sono chiusi.