Helena Janeczek:”Gerda si gode la vita nonostante le circostanze complicate!”

La vincitrice del Premio Strega ci parla della donna che stride con la sua generazione, Gerda Taro.

Con “La ragazza con la leica”, Helena Janeczek ha vinto il famigerato Premio Strega del 2018.

Il Corriere della Campania ha avuto l’onore di incontrarla e di farsi raccontare come abbia avuto l’dea di raccontare la storia di Gerda Taro.

La protagonista è una ragazza forte. Famosa come la pioniera del fotogiornalismo, diventerà una militante. Innanzitutto ho voluto raccontare una storia per immagini. Ho esplorato il suo amore con Robert Capa. Ho cercato di riprodurre la sua vita attraverso le sue foto.

L’idea mi è venuta visitando una sua mostra: il paesaggio affascinante delle foto, sempre emblematico, stride con la sua generazione.

Il libro è la storia di una donna che cerca di godersi la vita nonostante le circostanze complicate.


Stampa in PDF


I commenti sono chiusi.