I migliori film a tema LGBT

The shape of water  è una pellicola che tratta l’argomento senza farne il centro della narrazione: racconta della storia d’amore che sboccia tra una donna delle pulizie e una creatura marina rinchiusa in un laboratorio segreto per essere studiata. La forma dell’acqua e ciò che potete trovare più vicino ad una fiaba cinematografica e il regista tende spesso a manifestare questo stile favolistico raccontando delle vicende molto semplici che racchiudono sempre un messaggio potente. Qual è il messaggio in questo caso? L’amore! Un tipo di amore molto potente in grado di abbattere le convenzioni sociali e unire gli spiriti affini che appartengono a corpi completamente diversi. In questa ottica La forma dell’acqua diventa quindi un inno a tutte le forme d’amore amore. Il film si fa metafora di tutte le questioni attuali come quella riguardante le unioni civili.

Chiamami col tuo nome serve per far dimostrare Luca Guadagnino che l’amore omosessuale nasce con la stessa naturalezza di quello eterosessuale.Si parla unicamente di come nasce un amore e nonostante sia ambientato nel passato, il film si dimostra anni luce avanti alla società moderna. Inoltre manda un messaggio importante: non importa quanto un amore possa far soffrire, sicuramente il rimpianto farà soffrire di più.

I segreti di Brokeback mountain parla di un amore che sboccia tra due uomini negli anni ì60, un periodo in cui gliomosessuali erano costretti a nascondersi perché non accettati dalla società. Per questo i due innamorati decidono di vedersi a distanza di tempo nel posto in cui si sono conosciuti per la prima volta, nella foresta. In questo caso la paura delle conseguenze non fa ardere davvero un amore. I protagonisti sono dei cowboy, l’emblema della virilità. Da qui il paradosso sessuale per lo spettatore contemporaneo.

Dallas buyers club Un texano interpretato da Matthew McConaghy scopre di aver contratto l’AIDS in seguito a un rapporto non protetto con una tossica. Trovando la cura cercherà di contrabbandarla. Nei dialoghi emergono argomenti importanti a tematica LGBT. L’ambiente nel quale si imbatte il protagonista è pieno di persone omosessuali.

The Rocky Horror Picture Show. Un cult del cinema che non ho mai trovato eguali col passare degli anni. Uscito negli anni ’70  sconvolse terribilmente l’America puritana. La storia è quella di uno scienziato convinto di provenire dal pianeta Transex che da neo dottor Frankenstein vuole creare l’amante perfetto. È un grido di liberazione da tutti i preconcetti che ci sono stati inculcati dalla nascita.


Download PDF


I commenti sono chiusi.