ORANGE IS THE NEW BLACK: anticipazioni sulla sesta stagione.

Cosa sappiamo fino ad ora della nuova stagione di Orange is the New Black in uscita prossimamente su Netflix?

Di quanti episodi sarà composta la sesta stagione di OITNB? Il numero di episodi non è stato ancora confermato da Netflix, tuttavia si presume saranno 13, come per tutte le altre cinque stagioni precedenti.

Ancora non si sa praticamente quasi nulla su cosa succederà, tranne che le detenute di Litchfield saranno spostate in Massima Sicurezza e/o in altre prigioni, a seguito della rivolta che era alla base della storyline della stagione 5.
Il tutto confermato da un’immagine promozionale in cui vediamo Piper, Suzanne, Lorna, Nicky e Taystee indossare divise di colori diversi che ci lasciano intuire quello che potrebbe essere il destino delle varie detenute.

Piper, con una divisa blu lascia fa sospettare il trasferimento addirittura in un’altra prigione, dato che come visto in passato, sembra che in Massima Sicurezza la divisa sia sempre la stessa di colore marrone, come quella che indossano Taystee, Nicky e Lorna. Il rosa indossato da Suzanne desta preoccupazione: potrebbe essere spedita in Psichiatria?

Una delle domande che più attanagliano i fans della serie è “Cosa succederà a Piper (interpretata da Taylor Schilling) e alle altre a seguito dell’irruzione degli SWAT nel loro bunker-nascondiglio?”
Piper è oramai vicina alla fine della sua condanna, alla quale mancano solo tre mesi da scontare e, soprattutto siamo rimasti con un potenziale e attesissimo matrimonio da celebrare: alla fine della scorsa stagione infatti abbiamo visto Alex (Laura Prepon) e Piper fidanzarsi.

Molte quindi le domande, alle quali troveremo risposta dal 27 luglio, data di rilascio della sesta stagione.
La serie ha debuttato su Netflix nel luglio 2013 ed è diventato una delle serie Originali Netflix più guardate e amate di sempre. OITNB si basa sulle memorie del Piper Kerman ‘Orange is the new black: il mio anno in una prigione femminile’ circa la sua esperienza in una prigione di minima sicurezza federale.
Lo show è stato elogiato dalla critica ed amatissimo dal pubblico per la sua denucia sul trattamento subito dalle detenute nelle carceri USA, la rappresentazione della comunità LGBTQ e il suo cast femminile, che consente alla serie di raccontare appunto storie di numerose donne, di tutte le estrazioni sociali.

Orange Is The New Black ha ricevuto il plauso della critica e ha vinto tre Emmy Awards, con un totale di 12 nominations, 6 nominations ai Golden Globes, 8 nominations con con 5 vittorie ai SAG Awards da quando ha fatto il suo debutto.


Stampa in PDF


I commenti sono chiusi.