TULLY, la maternità senza filtri

Tully è una pellicola diretta da Jason Reitman. Racconta la storia di una mamma interpretata da Charlize Theron, che è incinta del suo terzo figlio e non riesce più a reggere la vita da mamma. Decide così di assumere una tata notturna, Tully, che ha anche il compito di svegliarla quando è ora di allattare. In breve tempo le due donne diventeranno grandi amiche.

Ottima interpretazione di tutto il cast e soprattutto molta chimica. Il punto di forza del film è probabilmente il racconto di una maternità schietta e senza filtri.

Tully non è un film leggero, è schietto e riesce a toccare picchi molto profondi. A metà pellicola si comincia a percepire il finale.


Stampa in PDF


I commenti sono chiusi.