6.2 C
Napoli

Arrestato il superlatitante Matteo Messina Denaro

Il boss di Cosa nostra in fuga da 30 anni catturato dai carabinieri del Ros.

Il boss mafioso Matteo Messina Denaro è stato arrestato dai carabinieri del Ros, dopo 30 anni di latitanza. L’inchiesta che ha portato alla cattura del capomafia di Castelvetrano (TP) è stata coordinata dal procuratore di Palermo Maurizio de Lucia e dal procuratore aggiunto Paolo Guido.

L’ultimo superlatitante di Cosa nostra in fuga da 30 anni era in una clinica di Palermo. Era ricercato dall’estate del 1993. L’Ansa dà notizia dello storico arresto. Matteo Messina Denaro è stato arrestato mentre era in day hospital alla clinica Maddalena, in pieno centro a Palermo.

Related articles

spot_img

Recent articles

spot_img