Claude Monet a Napoli

La mostra dedicata al pittore impressionista Monet è tutt’oggi aperta e si trova nella Chiesa di San Potito.

La zona dove è stata organizzata la mostra si trova nel cuore della città partenopea, nei pressi del museo archeologico di Napoli e la stazione metropolitana più vicina è proprio una di quelle che consente l’arrivo da più linee diverse, ovvero proprio “museo”.

Da quando si entra fino all’uscita è uno spettacolo sorprendente, il museo è una riproduzione a 360o dell’espressione di questo grande artista. Ancora più interessante è stato l’utilizzo della tecnologia come focus centrale dell’esperienza. Non mancano, infatti, dipinti da osservare e da apprezzare, tuttavia, lo scopo della mostra è quello di calare l’osservatore all’interno di ciò che Monet dipingeva.

Ne sono un esempio le sue rappresentazioni del giardino giapponese a Giverny, dove Monet coltivava dei fiori che decise poi di dipingere in diverse fasce orarie, entrare nella mostra è come venire introdotti in una di queste sue tele e viverla davvero.

 

La sala centrale della mostra è incentrata sulla sua storia ma non attraverso la classica narrazione biografica, ma trasmettendo sulle mura di questa antica chiesa napoletana i quadri e le sue opere d’arte che per Monet hanno rappresentato la sua vita, i suoi viaggi, le sue esperienze e i suoi sogni su tela.

Fiore all’occhiello è invece la possibilità di utilizzare i VR ed esplorare in prima persona un mondo completamente cucito su misura dell’artista viaggiando attraverso le pennellate di Claude Monet.

Insomma, questo evento è la dimostrazione di come si può conoscere l’arte attraverso la tecnologia, la multimedialità è diventata, in questo caso, uno strumento con il quale grandi e piccini possono conoscere Claude Monet con delle esperienze completamente nuove e rivoluzionarie. La fruizione di questi contenuti, il modo in cui ci immergiamo nella vita del pittore sono un’esperienza assolutamente da non perdere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

....

Raccontiamo nuove storie

Commenta

Top