Napoli piange: morto lo storico editore Tullio Pironti

Tutti almeno una volta hanno spulciato tra gli scaffali della sua libreria a Piazza Dante, oggi chiusa per lutto. Alle 16:00, nella stessa piazza, presso la Chiesa del Caravaggio, si terranno i funerali.

Ricordato per aver reso noti grandi scrittori come Nagib Mahfuz, poi premio Nobel per la letteratura, e Giuseppe “Joe” Marrazzo, di cui pubblicò Il Camorrista, Tullio Pironti è stato anche scrittore, Libri e Cazzotti la sua autobiografia, e, come si intuisce da questo titolo, ex pugile.

Nato nel 1937, dopo una carriera da pugile professionista, inizia la sua avventura da editore nel 1972. Il primo libro pubblicato, che inaugura una serie di successi, quasi inaspettati editorialmente, è La lunga notte dei Fedayn, sintesi del reportage del giornalista Domenico Carratelli sugli episodi drammatici delle olimpiadi di Monaco ‘72.

Da quel momento si susseguono grandi scoperte, grandi investimenti e grandi soddisfazioni. Nel 1984 pubblica Il Camorrista di Marrazzo, la storia del boss Raffaele Cutolo, libro che ispirerà Giuseppe Tornatore per un’ omonima trasposizione cinematografica della vicenda due anni dopo; poi, la pubblicazione di autori stranieri interessantissimi, ma spesso lasciati nel dimenticatoio: Don DeLillo, Raymond Carver, Bret Easton Ellis e Naghib Mahfuz, premio Nobel per la letteratura nel 1988. 

La sua libreria di Piazza Dante, nell’angolo, con l’insegna blu e con la scritta bianca “Tullio Pironti”, riemerge oggi più che mai nella mente di tanti appassionati di lettura, di studenti liceali e universitari: sarà capitato a chiunque di scovare “quel” libro, “quel” volume introvabile su uno degli scaffali della sua libreria. Chi non si è fermato, poi, a rovistare tra le vecchie cartoline e fotografie ingiallite raccolte in un tavolino lì, all’entrata, e chi non si è immerso tra le “bancarelle” sparse per la piazza alla ricerca del libro giusto da leggere?

Oggi, a 84 anni ci lascia Tullio Pironti: editore, scrittore, ma soprattutto punto di riferimento per tanti amanti della lettura e della cultura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

....

Raccontiamo nuove storie

Commenta

Top