Il filo rosso delle donne

0

Che sia evidenziato con un filo rosso o con una piazza disseminata di centinaia di scarpe femminili rosse, il 25 novembre è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, uno dei temi più attuali e, purtroppo, quotidiani nelle pagine di cronaca, degli ultimi anni.

Il filo rosso è quel filo, più o meno immaginario, che unisce le donne nella loro origine, nei loro saperi, nel loro vivere quotidiano. È un filo che crea trame e reti che uniscono e sostengono. Ed è proprio una rete fatta da questo sottile filo rosso che può dar vita a condizioni di valorizzazione e riconoscimento reciproco delle donne che insieme possono contrastare la violenza.

Nella giornata di giovedì 23 novembre, a Palazzo Paolo V sul Corso Garibaldi di Benevento, si è tenuto, per il secondo anno, un incontro dedicato alle donne, La Resilienza delle donne.

All’incontro hanno partecipato, in qualità di funzionari pubblici, Clemente Mastella, Sindaco di Benevento, e Patrizia Maio, Assessore delle Politiche Sociali. Sono intervenuti Marcella Pizzillo, Sostituto Procuratore delle Procura di Benevento, Daniela Santarpia, Presidente delle Cooperativa E.V.A., con sede a Santa Maria Capua Vetere, che si occupa della prevenzione ed il contrasto della violenza maschile contro le donne, e Patrizia Callaro, Consigliera Delegato alle Pari Opportunità. Infine si è aperto un dibattito, in chiave rappresentativa delle figure delle donne nella lettura di alcuni brani, a cura di Ilaria Melillo.


Stampa in PDF