Laceno d’Oro 2017,al via l’edizione numero 42

0

Dopo il grande successo dell’anteprima estiva tenutasi ad Avellino presso il cinema Eliseo dal 13 al 23 agosto scorso, il 5 dicembre 2017 è iniziata la settimana del Laceno d’Oro. Giunto alla 42^ edizione, la rinomata kermesse cinematografica internazionale del Laceno d’Oro ha dato il via ad una settimana di intense proiezioni, workshop, interviste, concorsi e tanto altro.

Il festival internazionale del ‘cinema del reale’, nato nel 1959 dalla lungimiranza di due giovani irpini: Camillo Marino e Giacomo D’Onofrio,nella sua 42^ edizione ha affiancato al già collaudato concorso dei cortometraggi “Gli occhi sulla città”, un concorso internazionale di lungometraggi sul tema ‘Cinema e spazi urbani’ che vuole dare voce a diversi modi di osservare, immaginare, proiettare, creare la città di oggi, ma anche quella di ieri e di domani. Per questo concorso sono giunti numerosissimi lavori, da tutte le parti del mondo, e i giurati che hanno selezionato i sette lavori finalisti hanno dichiarato di aver cercato di dare spazio e voce a giovani artisti indipendenti provenienti da zone del globo difficili. Presidente della giuria sarà Abel Ferrara. Numerosi saranno gli ospiti che forniranno approfondimenti sui propri lavori cinematografici, tra cui i registi Sebastiano Riso, Federico Francioni, Daniele Gaglianone, Giovanni Cioni, Francesco Clerici, Luca Bellino, Silvia Luzi, i musicisti Canio Loguercio e Maurizio Capone con BungtBangt, la scrittrice e illustratrice Chiara Rapaccini . Oltre 70 proiezioni animeranno questa intensa settimana, che va dal 5 al 10 dicembre 2017 e location di questa edizione del Laceno d’Oro sarà il Cinema Partenio, nel cuore del capoluogo irpino, Avellino. Nel foyer del cinema verrà inoltre allestita una mostra in omaggio di Luigi Zampa che ripercorre la carriera del maestro con locandine e foto di scena: “ Luigi Zampa. Dalla parte del pubblico”. L’ingresso a tutte le proiezioni è gratuito.


Stampa in PDF