Avellino-Catanzaro:0-0 Troppi sprechi per i lupi!

Termina con un pareggio il match tra Avellino e Catanzaro.

Termina 0-0 il match che vede protagonisti Avellino e Catanzaro. Poche emozioni allo stadio Partenio da una parte e dall’altra. Buon secondo tempo dell’Avellino dopo aver concluso il primo tempo senza creare grosse occasioni. Tra i lupi si mette particolarmente in mostra D’Angelo che mette in campo una buona prestazione ed è il più vicino al goal. Gli ospiti partono bene, creano molto e il fuorigioco gli nega il vantaggio all’11°.

La partita

Match che inizia con ritmi molto alti tra Avellino e Catanzaro. I padroni di casa provano ad imporre il loro gioco. All’11 è il Catanzaro a farsi avanti, Vandeputte insacca in rete la palla dello 0-1. Si alza, però, la bandierina del guardalinee, per un fuorigioco netto dell'ex Vicenza. Al 28’ è ancora il Catanzaro a rendersi pericoloso: Verna si addentra in area centralmente, calcia quasi a botta sicura trovando la respinta di Forte. Il pallone si impenna in modo pericoloso, fondamentale l’intervento di Bove, in anticipo su Bearzotti. Anche l’Avellino ci prova, al minuto 46 Rizzo recupera un pallone pericoloso ai limiti dell’area e calcia in caduta, senza impensierire il portiere.

Termina a reti bianche il primo tempo con il Catanzaro fin ora più pericoloso. L’Avellino non si è fatta vedere molto in attacco se non in poche occasioni.

Primo squillo della ripresa targato Avellino: D’angelo si trova a gestire un pallone in area, controlla prima male e poi calcia troppo debolmente per impensierire il portiere. Al 75’ ancora D’Angelo prova a portare avanti i suoi. Il centrocampista colpisce in pieno la traversa con un tiro a volo, pericolo scampato per il Catanzaro.

Il commento

Poche occasioni, mal sfruttate e anche un pizzico di sfortuna per i lupi in questo match. I campani recriminano per la traversa che ha fermato il tiro al volo di D'Angelo nella ripresa. Quinto pareggio stagionale per gli uomini di casa che salgono ad 8 punti in classifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Top