Crotone-Benevento 0-2 dopo 44 anni torna la vittoria allo Scida!

Vittoria importantissima dei campani che conquistano 3 punti su un campo molto ostico.

Game over allo Ezio Scida di Crotone. Il Benevento si impone in terra calabra conquistando tre punti importantissimi. Buona la prestazione dei campani che vanno in vantaggio con Letizia al 37° del primo tempo. Al 53° Lapadula sigilla il match su assist di un ispiratissimo Letizia. I giallorossi toccano quota 19 punti in classifica conquistato il secondo posto (a pari punti con la Reggina)

La partita

La prima occasione del match passa per i piedi dei calabresi. Al 9° Mulattieri entra in area dalla sinistra provando il destro verso il portiere dei campani che respinge abilmente. Al 16° ancora un’occasione per i padroni di casa, questa volta con Mirko Marik che tira in porta dopo essersi liberato in area, Manfredini respinge facilmente in angolo. La risposta del Benevento arriva al 37 con Letizia che sigla la rete dello 0-1. Dopo una ripartenza dei giallorossi, Lapadula prende palla e serve Acampora che scarica dietro per Letizia, la sua conclusione batte Contini.

Termina il primo tempo con gli ospiti in vantaggio grazie alla prima rete in campionati di Letizia.

Inizio scoppiettante per gli ospiti che dopo una clamorosa occasione trovano il raddoppio al minuto 53: Letizia tira verso la porta, sulla traiettoria c’è Lapadula che la devia di testa in porta. Goal annullato, poi il Var convalida la rate all’attaccante giallorosso. Il Benevento ci riprova al 71° con la punizione bassa di Lapadula che sorprende Contini, il portiere dei calabresi si salva e devia la palla.

Il commento

Taboo sfatato dopo una vittoria che mancava da 44 anni allo Scida per gli uomini di Caserta. I campani si difendono bene e risultano compatti, sfruttando al meglio le ripartenze

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Top