EURO2020: La Spagna delude all’esordio. Male anche la Polonia di Zielinski

Aggiornamento Euro2020: La Spagna non va oltre lo 0-0 contro la Svezia. Repubblica Ceca e Slovacchia battono rispettivamente Scozia e Polonia

E’ terminato il quinto giorno degli europei di calcio ma le emozioni di certo non sono mancate. Nel girone D la Repubblica Ceca batte la Scozia per 2 reti a 0 mentre le sorprese arrivano in entrambi i match del gruppo E: La Polonia di Lewandowski e Zielinski perde contro la Slovacchia e la Spagna non va oltre lo 0-0 contro la Svezia.

SCOZIA-REPUBBLICA CECA

Termina 0-2 il match in favore dei cechi con doppietta di Patrik Schick. L’attaccante del Bayer Leverkusen prima sigla il gol dell’1-0 al 42’ con un colpo di testa su assit di Coufal e nella ripresa, al 52’, compie una vera e propria magia mettendo a segno il gol del definitivo 2-0 con un tiro da 50 metri circa.

La Repubblica Ceca ora è in testa al girone insieme all’Inghilterra (che ha battuto la Croazia per 1-0) mentre Scozia e Croazia si ritrovano a rincorrere.

 

POLONIA-SLOVACCHIA

La Slovacchia si impone sui polacchi per 2-1. Al 18’ la squadra capitanata da Marek Hamsik passa in vantaggio con un autogol di Szczesny. Vantaggio che verrà neutralizzato al 46’ col pareggio di Karol Linetty. Il gol del defintivo 2-1 arriverà a meno venti minuti dalla fine con Skriniar che su assist di Hamsik batte Szczesny, regalando al suo team 3 punti fondamentali.

 

SPAGNA-SVEZIA

Una grande occasione divorata da Morata e poco altro. La Spagna delude al primo match del girone e non va oltre il pareggio contro la Svezia.

La Slovacchia è al momento al primo posto solitario con 3 punti. Polonia ultima a 0 mentre Spagna e Svezia si contendono il bottino ed anche la posizione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Top