Genoa, Ballardini a Dazn: "Il Genoa ha fatto una bella partita, se l'è giocata col Napoli".

Le parole di Mr. Ballardini a Dazn al termine del match contro il Napoli.

Termina 1-2 il match tra Genoa e Napoli. Fabian Ruiz apre le danze con un sinistro "aggir" al 39° del primo tempo. Nella ripresa l'ex Pandev la mette dentro ma il var dice no. Il goal del pareggio arriva al minuto 69 con Andrea Cambiaso, il Napoli non ci sta vuole i 3 punti e a regalarglieli è il bomber triestino Andrea Petagna su assist di Mario Rui al minuto 84.

Queste le parole del tecnico blu cerchiato al termine del match.

"Il Genoa ha fatto una bella partita, se l'è giocata col Napoli e siamo soddisfatti. La prestazione è buona contro una grande squadra. Oggi si è visto il Genoa solito, compatto e chiaro in quello che fa. Con personalità".

Ha chiuso con tanti giovani in campo. "Adesso qualcuno magari andrà a giocare perché è giusto così. Abbiamo dei meno giovani che sono pronti".

Come valuta l'episodio del gol annullato? "Penso che non sia fallo. Io ho visto 4-5 calciatori del Napoli che si sono messi a ridere perché anche loro erano convinti che fosse valido il gol. Non m'interessano queste cose però, un arbitro può commettere degli errori in buona fede, come succede a calciatori e allenatori".

Su Pandev. "Pandev per me è il giocatore più giovane che abbiamo in rosa. Da Pandev a Behrami, ce ne sono tanti di buoni esempi da noi. Lo stesso Sirigu. Pandev non va centellinato, quando sta bene gioca. Poi succede che magari per una questione di strategia va in panchina, ma Pandev è un giocatore giovane e lo dimostra tutti i giorni. Sta bene, si allena, è un esempio".

Cambiaso ci può stare in quest'organico con gran minutaggio? "Può essere un ragazzo che è giusto che rimanga nella rosa del Genoa. Altri giovani che abbiamo è giusto che vadano a giocare e a fare le loro esperienze. Quando dimostreranno di essere pronti saranno presi in considerazione".

Avete segnato un gol con i due quinti. "E' chiaro che quando giochi contro una difesa a quattro e giochi coi quinti, la difesa a quattro fa fatica ad arrivare sui quinti. Quelli sono gli spazi da sfruttare perché i quinti possono mettere in difficoltà una difesa a quattro, perché spesso non c'è copertura da esterno o mezzala. Nel gioco devi metterti a metà strada tra il loro terzino e la loro mezzala, poi se riesci a prendere palla giochi con i mediani e vai dalla parte opposta sfruttando il quinto".

E' soddisfatto del mercato? "E' una birichina (a Giorgia Rossi di Dazn, ndr), con questo ho detto tutto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Top