Le Dieci Opinioni di Sampdoria-Napoli

Il Napoli vince e convince. Analizziamo il match con le Dieci Opinioni di Samp-Napoli

Tanti gol, spettacolo e bel gioco esaltano la prestazione del Napoli condita da ben 4 gol segnati a scapito della Sampdoria. Le reti decisive di Osimhen (2), Fabian e Zielinski regalano altri 3 punti d’oro a Luciano Spalletti.

Le Dieci Opinioni:

1 – IL PRIMATO: Uno come... anzi, primo come il Napoli in classifica. La squadra partenopea si trova al primo posto in classifica (in solitaria!) con 15 punti guadagnati su 15 a disposizione. Chi se lo sarebbe mai aspettato?!

2 – LA COPPIA CENTRALE: Due come il duo di difesa centrale Koulibaly-Rrahmani che sembra funzionare alla perfezione. Due sono le partite che hanno giocato consecutive insieme, risultato? Zero gol subiti.

3 – IL CENTROCAMPO: Menzione particolare per il centrocampo azzurri. Spalletti decide di tornare al 4-3-3 con Fabian in cabina di regia che sembra un giocatore ritrovato, Zielinski pare si stia riprendendo bene dall’infortunio, segnando per giunta un gran bel gol; ed infine Anguissa che era esattamente ciò di cui aveva bisogno questa squadra.

4 – IL QUARTETTO DEI GOL: Osimhen segna, Insigne e Lozano illuminano ed Anguissa recupera e smista. Che team!

5 – LE VITTORIE IN CAMPIONATO: Cinque come le vittorie in campionato del Napoli, in altrettante partite giocate. Record personale per Spalletti e per il Napoli che non faceva così bene dalla stagione dei 91 punti con Sarri alla guida!

6 – LE VITTORIE CONTRO LA SAMP: Sei come le gare consecutive vinte dal Napoli contro i doriani. Negli ultimi 20 incontri, la Samp ha battuto solo una volta il Napoli. Dominio!

7 – I SUBENTRATI: Sette come il voto che meritano i subentrati a partita in corso: Manolas, Politano, Elmas, Petgana e soprattutto Ounas che è andato vicino al gol dello 0-5. Hanno tutti voglia di far bene e lo stanno dimostrando!

8 – DAVID OSPINA: Gran bel partitone del portiere colombiano. Salva il risultato in più di un’occasione e chiude la saracinesca. “Da qui non si passa!”

9 – VICTOR OSIMHEN: Nove come il numero di maglia ed il voto che merita il bomber azzurro. Due gol messi a segno e tripletta sfiorata. Not bad!

10 – I MARCATORI: Dieci come i giocatori che sono andati a segno da inizio campionato: Osimhen (3), Koulibaly e Fabian (2), Rrahmani, Insigne, Politano, Lozano, Petagna, Zielinski, Elmas (1). L’unione fa la forza!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Top