Napoli-Venezia: Meret verso la consacrazione.

Napoli e Venezia si sfideranno per la prima giornata di questa serie A. Queste le probabile scelte dei due tecnici.

Il Napoli è pronto a scendere in campo allo Stadio Diego Armando Maradona per l’esordio in questa serie A. L’arena di Fuorigrotta è pronta ad ospitare i suoi tifosi, che sicuramente faranno sentire il loro affetto agli 11 che scenderanno in campo. Gli azzurri sfideranno in un match attesissimo il neopromosso Venezia. Mr. Spalletti ha studiato l'undici ideale per la gara e sembrerebbe avere le idee chiare.

Il primo Napoli di Mr. Spalletti entrerà in campo con il 4-3-3.

Meret difenderà i pali azzurri, Di Lorenzo e Mario Rui verranno schierati sugli esterni con Manolas e Koulibaly centrali. In mediana Lobotka avrà le chiavi del centrocampo con Elmas e Zielinski a completare il reparto. In avanti pochi dubbi: tridente composto da Politano, capitan Insigne e dal 9 azzurro Victor Osimhen.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Elmas, Lobotka, Zielinski; Politano, Insigne Osimhen.

L’11 di Zanetti dovrebbe essere molto simile a quello visto contro il Frosinone. Maenpaa in porta, la difesa sarà composta da Ebuhei, Caldara, Ceccaroni, Schnegg; centrocampo a 3 composta da Dor Peretz, Tessmann affiancati da Fiordilino; le due punte saranno Forte ed Okereke con Sigurdsson alle loro spalle.

VENEZIA (4-3-1-2) Maenpaa; Ebuhei, Caldara, Ceccaroni, Schnegg; Dor Peretz, Tessmann, Fiordilino; Sigurdsson; Forte, Okereke.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Top