Salernitana-Roma: 0-4. I giallorossi calano il poker.

Salernitana K.O. Termina con una pesante sconfitta il match tra Salernitana e Roma.

La Roma cala il poker in terra campana ai danni della neopromossa Salernitana. La partita si sblocca con il goal di Pellegrini nella ripresa, si aggiungono al tabellino Mkhitarian e Abraham.  A 10 minuti dalla fine Pellegrini trova la doppietta e mette il sigillo sul match.

LA PARTITA

Parte subito in attacco la Roma che ci prova al 2° con Mkhitaryan che allarga per Vina, sinistro violento, Belec si oppone e palla in corner. Al 20° è ancora la Roma a cercare il goal, questa volta su calcio d’angolo: mischia in area granata, colpo di testa di Mancini. Belec la alza sopra la traversa. Al 29° è Mamadou Coulibaly per i granata che ci prova dai 25 metri, tiro impreciso sopra la traversa. Brivido per i giallorossi. Al 35° arriva il primo cartellino del match, per i campani ammonito Bonazzoli per gioco pericoloso. Al 40° Carles Perez pareggia il conto degli ammoniti, intervento in ritardo su Obi. Al 46° brivido per i granata: retropassaggio rischioso di Jaroszynski, Belec la rinvia contro Abraham, palla fuori.

Termina a reti bianche il primo tempo. La formazione capitolina è sembrata più pericolosa, Il portiere dei campani si è fatto trovare pronto in più occasioni.

Goal Roma. Lorenzo Pellegrini la mette dentro al minuto 48, stop e sinistro potente che piega le mani a Belec.  Raddoppio Roma che arriva al 52° stupendo il triangolo tra Abraham-Mkhitarian-Veretout che infila Belec con un tocco preciso. Al 53° la reazione della Salernitana: palla di Obi centrale per Bonazzoli che si divora il goal a porta vuota. Al 64° ci prova ancora la Roma: cross di Karsdorp, girata di testa di Abraham, Belec la devia con la punta delle dita. L’azione prosegue Mkhitarian tocca la palla dietro per l’autore del raddoppio giallorosso che tenta il tiro a giro, Belec vola. Al minuto 69 arriva lo 0-3 della Roma: Perez serve Abraham che di prima intenzione segna il suo primo goal in serie A. Al 79° arriva il poker della Roma. Abraham svirgola dal limite, Veretout rincorre la sfera e la tocca per Pellegrini che piazza il destro all’incrocio.

IL COMMENTO

Vittoria ampia per i giallorossi che hanno tenuto il gioco dal primo minuto. Gli uomini di Castori tengono a bada gli attacchi della Roma con un doppio muro difensivo. La resistenza granata dura un solo tempo, la Roma dilaga nella ripresa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Top