Quotidiano Sportivo

NB.

Supplemento online del Corriere della Campania

UFFICIALE- Esonerato Maurizio Sarri, dopo solo un anno finisce la sua avventura bianconera


"Juventus Football Club comunica che Maurizio Sarri è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della Prima Squadra. La società desidera ringraziare il tecnico per aver scritto una nuova pagina della storia bianoconera con la vittoria del nono Scudetto consecutivo, coronamento di un percorso personale che lo ha portato a scalare tutte le categorie del calcio italiano". Così, sul suo sito ufficiale, la Juventus rende noto l'esonero del tecnico toscano. Dopo solo un anno l'ex tecnico di Napoli e Chelsea lascia la Juventus. Una decisione maturata dalla società tra ieri sera e stamattina. Già nella serata di ieri, il presidente Agnelli aveva annunciato di voler rivalutare il futuro della società. Era prevedibile, non è bastato lo scudetto vinto a fatica: l'uscita dalla Champions agli ottavi contro il Lione è costata cara a Sarri.

Dopo le tante voci che circolavano da Torino, i desideri dei tifosi bianconeri che scrivevano sui social #Sarriout sono stati esauditi. Il Sarrismo (o Sarriball, come preferiscono in Inghilterra) non ha conquistato la Vecchia Signora e i risultati rispetto agli scorsi anni non sono cambiati, solo peggiorati: le due finali perse (Supercoppa con la Lazio e Coppa Italia col Napoli) ora pesano tantissimo. Resta da vedere chi sarà l'erede di Sarri. 

Maria Anna Gagliardi

area calcio

Maria Anna Gagliardi. Nata a Napoli nel luglio del 1996. Laureata in Lingue, Letterature e culture all'Università L'Orientale, mi piace la cultura in tutte le sue sfumature. Amo particolarmente la letteratura, mi piacciono le storie. La storia più bella? Quella del Napoli e del calcio che unisce popoli e culture differenti, quella che voglio raccontare con il giornalismo. 

View all posts

Commenta